Il Blog della Sosta dei Celiamici - La Sosta dei Celiamici

Vai ai contenuti

Ramen

La Sosta dei Celiamici
Pubblicato in Primi · 1 Marzo 2020


Ingredienti per 4 persone:

4 uova
salsa di soia*
4 fette di lonza o guancia di maiale
sale
zenzero fresco
2 cipollotti
sake
zucchero grezzo di canna
germogli di soia
alga kombu
1/2 pollo
miso senza glutine*
2 lt di acqua per il brodo
spaghetti di riso o noodles*
funghi shiitake

(gli ingredienti con asterisco devono riportare la scritta senza glutine)

procedimento:
Innanzitutto occorre far riprendere i funghi e le alghe, lasciandole in una ciotola ricoperte d'acqua per qualche ora (meglio se per una notte intera).

marinatura delle uova:
cuocere le uova in acqua bollente per 7 minuti, dopodichè lasciarle raffreddare, sbucciarle e metterle in un recipiente con acqua, salsa di soia, qualche goccia di sake; chiudere il recipiente (va bene anche un sacchetto trasparente per conservare il cibo) e lasciare marinare in frigorifero per un paio di ore.

marinatura della carne:
tagliare a fette la carne di maiale, metterla in un contenitore assieme ad acqua e salsa di soia (in parti uguali), 3 cucchiai di zucchero, 1 cucchiaino di sale, zenzero fresco tagliato a fettine, 1 cipollotto tagliato a piccole rondelle. Far riposare coperta in frigorifero per 2-3 ore.

preparare il brodo:
in una pentola cuocere il pollo in abbondante acqua, assieme ad un pò di sale, ed il cipollotto. A cottura quasi ultimata, aggiungere i funghi e le alghe con la loro acqua, e una volta che sta per riprendere l'ebolizione togliere dal fuoco.
In una padella a parte, soffriggere l'aglio con un pò di olio ed una grattuggiata di zenzero fresco. Aggiungere il miso (circa due cucchiai) e poca acqua, cosi da farlo sciogliere.
Versare il soffritto nel brodo, mescolare e lasciare riposare coperto.
Una volta pronta la carne, cuocerla in una padella con la salsa della marinatura a fuoco vivo; a cottura ultimata togliere dalla padella le fette di carne e continuare a far cuocere la salsa per qualche minuto, facendola caramellare. Questa andrà aggiunta al brodo per dargli ulteriore sapore.
A questo punto si possono cuocere i noodles in un pentolino a parte in acqua bollente, una volta cotti si potrà comporre il piatto: versare i noodles sul fondo della ciotola, aggiungere il brodo ed infine la carne, l'uovo tagliato a metà, i funghi, le rondelle di cipollotto e qualche foglia di alga. A piacere condire con un filo di salsa di soia.




Voto: 0.0/5
Seguici su Facebook
Seguici su Instagram
Torna ai contenuti